Energia ed efficienza

Prodotti per l’energia e l’efficienza

Riprendi quota - con energia ed efficienza

Senso di spossatezza e sfinimento? Crescono continuamente le esigenze verso noi stessi e i nostri simili. Sempre più spesso cerchiamo di mettere d’accordo tutti e tutto. Bisogna sgobbare a scuola o all’università, massimo di concentrazione ed efficienza sul lavoro. E poi nel tempo libero bisogna anche curare i rapporti con la famiglia e gli amici.

Spossatezza, esaurimento o sfinimento sono perciò sintomi del nostro tempo. Prenditi cura per tempo di te e della tua salute! Impara qualche volta a dire anche cortesemente un “no” e prenderti qualche pausa. Tuttavia è anche importante un apporto sufficiente di sostanze nutritive. Appunto il complesso delle vitamine B svolge un ruolo importante per i nervi e il metabolismo energetico.

Vitamina B12 – contro la spossatezza e l’esaurimento

Soprattutto la vitamina B12 rientra fra le vitamine necessarie per un sistema nervoso sano e il recupero dell’energia. Inoltre la vitamina B12 contribuisce a ridurre la spossatezza e l’esaurimento.

Sebbene noi abbiamo la grande fortuna di avere a disposizione molti alimenti, ampi strati della popolazione non assumono vitamine e oligoelementi in misura sufficiente. 
Lo Studio nazionale sull’alimentazione II rivela che ad esempio la metà circa dei cittadini tedeschi presenta carenze di vitamina B12. 

I motivi di un apporto insufficiente di vitamina B12 possono essere molti: effettivamente tutte le vitamine del gruppo B sono molto sensibili e possono essere distrutte facilmente dalla cottura e dalla conservazione.  
La vitamina B12 è presente in molti prodotti quali carne, uova e latte, mentre è praticamente assente negli alimenti vegetali. Chi segue un’alimentazione vegetariana e rinuncia anche a latte e derivati e alle uova non assume praticamente vitamina B12 con l’alimentazione. 
Affinché la vitamina B12 sia assimilata dall’organismo, occorre una proteina speciale. Purtroppo la produzione della proteina diminuisce di pari passo con l’età, per cui l’organismo ha a disposizione anche sempre meno vitamina B12.

La vitamina B12 multitalento:

  • Contribuisce al normale metabolismo energetico
  • Dà un contributo alla normale funzione del sistema nervoso
  • Contribuisce a ridurre spossatezza e esaurimento
  • Supporta le normali funzioni del sistema immunitario
  • Contribuisce alle normali funzioni psichiche
  • Dà un contributo alla formazione normale dei globuli rossi

Quindi per la salute, l’energia e l’efficienza un apporto sufficiente di vitamina B12 ricopre un ruolo importante”!

L-arginina - gli aminoacidi sono componenti proteiche importanti

Essere efficienti, in forma e vitali è qualcosa che tutti noi ci auguriamo. Oltre al moto a sufficienza, anche la nutrizione ha però un ruolo importante. Non solo vitamine, minerali o oligoelementi sono importanti, ma anche gli aminoacidi.

L’essere umano è composto per il 20% di proteine che prendono parte a quasi tutti i processi biologici e che assumono funzioni chiave. Gli aminoacidi sono considerati i moduli base di queste proteine e per questo possono essere detti anche “mattoni della vita”.

Assumiamo le proteine tramite la nutrizione, ad esempio con pesce, carne, uova, formaggio o soia. Queste proteine devono essere scisse in aminoacidi dal nostro organismo e poi ritrasformate in proteine del corpo secondo un determinato piano. Le proteine della nutrizione si trasformano quindi nelle proteine che formano le strutture del corpo.

Diversi aminoacidi non possono essere prodotti dal corpo stesso, quindi sono considerati essenziali e devono essere assunte con l’alimentazione.

Gli aminoacidi arginina e istidina, di gran lunga i più noti, potrebbero essere prodotti dal corpo stesso in determinate situazioni di necessità e di stress, ma non in misura sufficiente. Per questi sono detti aminoacidi semi-essenziali. 
Sie werden daher als semi-essentielle Aminosäuren bezeichnet.

8 aminoacidi essenziali:
(necessaria l’assunzione con l’alimentazione)

  • Fenilalanina
  • Triptofano
  • Valina
  • Isoleucina
  • Leucina
  • Lisina
  • Metionina
  • Treonina

2 aminoacidi semi-essenziali:
(opportuna l’assunzione in situazioni di necessità)

  • Arginina
  • Istidina

Consiglio: gli aminoacidi negli integratori nutrizionali devono disporre di una struttura naturale. Questa è indicata da una “L” davanti al nome dell’aminoacido (ad es. “L-lisina”).